Confcommercio.na.it

News e informazione, notizie a 360 gradi

REMMY CAR BABY ALERT

2 min read
remmy car alert baby

I tragici fatti di cronaca degli ultimi 10 anni parlano fin troppo chiaro dell’inquietante fenomeno dei bambini dimenticati in auto dai propri genitori.

Di questi tragici avvenimenti, solo nel 2013 si è registrato un sensibile incremento di ciò che alcuni esperti, tra cui il Prof. Stefano De Feo del Dipartimento di Salute Mentale di Bologna, chiama Black Out.

La maggior parte di questi tristi episodi si è risolta con un ricovero ospedaliero, ma lo stato di preoccupazione è molto elevato.

Fortunatamente, qualcuno è riuscito a trovare una soluzione tecnologica capace di prevenire il verificarsi di tali gravi dimenticanze: si tratta di Remmy, il primo dispositivo car baby alert.

REMMY CAR BABY ALERT IL PRIMO DISPOSITIVO ACUSTICO PER BAMBINI

Nato dal talento e dall’inventiva di due brillanti bolognesi, Carlo Donati e Michele Servalli, Remmy car baby alert deve il suo nome all’adattamento del termine inglese Reminder, per indicare la sua funzione principale, ovvero ricordare la presenza di un bambino sul sedile posteriore del veicolo.

Dall’idea iniziale, nata da una reazione emotiva per l’ennesimo incidente di abbandono, i due colleghi hanno dato vita a un progetto.

Questo, in breve tempo, ha coinvolto altre figure professionali che hanno partecipato al finanziamento, alla realizzazione e al lancio sul mercato.

Oggi Remmy è un prodotto affermato e la sua efficacia è stata riconosciuta da media autorevoli come Rai3, Il Sole 24 Ore, Quattroruote e tanti altri ancora.

Di facile installazione, adattabile a qualsiasi autovettura e compatibile con qualunque seggiolino per bambini, Remmy car baby alert svolge due funzioni di primaria importanza.

Questo dispositivo, segnala la presenza del bimbo quando si spegne il motore e avverte su eventuali comportamenti rischiosi che il piccolo mette in atto dalla propria postazione, come sporgersi troppo o slacciare la cintura di sicurezza.

Sicuro e affidabile, poiché testato da Quattroruote e da sicurauto.it, Remmy car baby alert è composto da un sensore di movimento e da una cicalina.

Il primo si posiziona direttamente sotto il seggiolino del piccolo, mentre il secondo si collega all’accendisigari.

Remmy è dotato di due luci a led colorate per segnalare lo stato di funzionamento e gli spostamenti del bebè; dispone di un comodo silenziatore e di una doppia presa di alimentazione.

Remmy car baby alert è disponibile per l’acquisto online sul sito ufficiale, http://www.remmy.it/, ad un prezzo più simbolico che commerciale: 45€ la confezione singola, 60€ la doppia.

Può essere ordinato con pochi e semplici clic, scegliendo tra diverse modalità di pagamento, e i tempi di consegna sono molto rapidi.

Il prezzo vantaggioso del prodotto è dovuto a una precisa scelta aziendale, affermano i produttori, più orientata verso la sensibilizzazione e la diffusione della sicurezza dei bambini che al profitto economico.

C’è da augurarsi che, grazie a Remmy car baby alert, quest’estate tutti potranno spostarsi sereni e sicuri con le proprie autovetture.